Cronaca Cultura

il regista partenopeo jean-luc servino vince ai los angeles film awards con il film “dear gaia”

Nota – Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

“Per una regia eccellente ed un’ottima fotografia”, il regista Jean-Luc Servino viene insignito dell’Honorable Mention in Cinematography ai Los Angeles Film Awards, contendendosi il titolo con pellicole da tutto il mondo. Il film, patrocinato dal Comune di Terzigno e distribuito in collaborazione della Medical Care Onlus, tratta la storia di una ragazza che a seguito di un tragico evento, dichiarato “troppo esplicito” da alcuni addetti ai lavori, resta tetraplegica ed inizia una dura lotta fatta di scelte. I protagonisti del cortometraggio, che è finito anche tra i semi-finalisti come miglior film in assoluto nonché già vincente a luglio agli Under The Stars International Film Festival ed ufficialmente in concorso ai David di Donatello 2020, sono RIta Miranda, Giovanni Caso, Carlo Verre, Viviane Cammarota e Leonardo Cutone, mentre il comparto tecnico è formato da Alberto Bellavia, autore della colonna sonora originale, Maria Gaia Monsurrò, Marianna Cinoboli, Nora D’Avino, Axinte Marius, Elias Weber, Emanuela Saviano e Eros De Simone.


Source link