Cronaca

Arabia Saudita, dribbla un avversario e segna con una rabona: il gol si candida a vincere il premio Puskas






Siamo solo a gennaio ma la rete messa a segno da Fabio Martins già potrebbe essere una potenziale candidata alla vittoria del premio Puskas, il contest che decreta il gol più bello dell’anno. Il centrocampista della squadra araba dell’Al-Shabab ha preso palla all’altezza del cerchio di centrocampo saltando un avversario e si è involato verso la porta avversaria prima di servire un compagno all’interno dell’area di rigore. Con un uno-due perfetto, Martins ha poi segnato di rabona (gesto tecnico che consiste nel colpire la palla col piede arretrato dopo un movimento incrociato delle gambe), spiazzando il portiere. E’ successo nella partita contro l’Al-Faisaly, valida per la Lega calcistica saudita, il massimo campionato di calcio arabo.


fonte : repubblica.it