Cronaca Politica

Coronavirus sui casi in Campania ultime notizie


“Sono una cinquantina i contagi, la maggioranza asintomatici, non hanno febbre, tosse forte. Il 60% circa è in isolamento domiciliare, il 40%, anche meno, viene ricoverato negli ospedali. Non abbiamo ad oggi nessun caso grave, nemmeno tra i ricoverati. Calcoliamo un aumento di contagiati tra 5-7 persone al giorno, se la tendenza rimane questa non abbiamo problemi. Se si supera la soglia tutto diventa più complicato”, spiega il governatore della Campania a Lira Tv, chiarendo poi che si sarebbe pronti nel caso ad un piano nel caso dovessero esplodere i contagi tra la popolazione. “Ci stiamo preparando ad un contagio di massa, raddoppiando i posti letto in terapia intensiva. Vogliamo rendere ogni provincia autonoma”.

Donne incinte positive al Covid-19

“Stiamo lavorando per avere un reparto dedicato a donne incinte che contraggono il Coronavirus. Saremo pronti tra 3-4 giorni. Stiamo facendo cose inimmaginabili”. sono le parole di Vincenzo De Luca, a LiraTv. “Una donna incinta è arrivata al Cotugno proprio perché risultata positiva. Però al Cotugno, ospedale di assoluta eccellenza, non c’è un reparto di ostetricia e ginecologia. Stiamo pensando di avere un luogo, forse sarà il Secondo Policlinico della Federico II, dove avere un reparto di malattie infettive, di ostetricia e di terapia intensiva neonatale. Così daremo alle mamme e ai bimbi il massimo di tranquillità e assistenza”.

Polizia, dirigente in quarantena

E’ stato ricoverato al Cotugno un dirigente della Polizia di Stato in servizio a Napoli, risultato positivo al tampone sul Covid-19. Tre colleghi sono invece in quarantena nelle proprie abitazioni e per loro al momento nessun sintomo.


Source link