Arco Felice codice della strada curva figliolia News ordinanza Pozzuoli Primo Piano sindaco strisce blu via campi flegrei via miliscola

ESCLUSIVO/ Strisce blu perfino in curva: 5 foto dimostrano che il Comune sta mettendo a rischio la nostra incolumità!



Dall’altro ieri, gli operai comunali addetti alla segnaletica hanno messo in atto due ordinanze firmate il 14 giugno scorso dal sindaco Figliolia per l’istituzione di nuovi 220 stalli di sosta tra via Campi Flegrei (148 strisce blu e 14 gialle per disabili) e via Miliscola (53 strisce blu e 5 gialle).

CLICCA QUI PER LEGGERE L’ORDINANZA 63 SULLE STRISCE BLU IN VIA CAMPI FLEGREI

CLICCA QUI PER LEGGERE L’ORDINANZA 64 SULLE STRISCE BLU IN VIA MILISCOLA

Provvedimenti assunti  “sentiti i pareri” del dirigente all’urbanistica Agostino Di Lorenzo e del comandante dei vigili urbani Silvia Mignone.

Appare tuttavia molto strano che, soprattutto chi dovrebbe avere specifica competenza in materia, abbia autorizzato il Capo dell’Amministrazione a far disegnare aree di parcheggio anche in violazione del codice della strada.

L’ARTICOLO 158 DEL CDS VIETA INFATTI TASSATIVAMENTE LA FERMATA E LA SOSTA SUI DOSSI E NELLE CURVE.

E invece il Comune che fa? Disegna strisce blu proprio in curva, precisamente nel tratto finale di via Campi Flegrei, quello che, in direzione Napoli, conduce all’incrocio di piazza Capomazza.

Un vero e proprio attentato all’incolumità degli automobilisti: roba che nemmeno i parcheggiatori abusivi più disinvolti “autorizzano” ai loro “clienti”.

Nella giornata di ieri, un nostro affezionato lettore ha scattato cinque foto molto eloquenti, a testimonianza dell’improvviso attacco di sconsideratezza che deve aver colpito qualcuno nelle “stanze dei bottoni” al Municipio puteolano.

Ve le proponiamo, con allegate didascalie esplicative.

FOTO NUMERO 1

Un’ambulanza a sirene spiegate passa in curva sfiorando la striscia bianca (che nel frattempo è stata spostata sulla sinistra di 50-60 centimetri, riducendo la corsia in direzione Arco Felice). Se sul lato opposto passasse un autobus e vi fossero auto parcheggiate in curva (sulle strisce blu!) si potrebbe sfiorare una tragedia.

 

FOTO NUMERO 2

Un autobus di linea viaggia in direzione Arco Felice. Anch’esso lambisce la striscia bianca. Se vi fosse un altro autobus che procedesse in senso opposto (direzione Napoli) e vi fossero auto parcheggiate (in curva!) sulle strisce blu, i due conducenti dovrebbero stare molto attenti a non superare il limite di velocità di 30 chilometri orari, come indicato dalla segnaletica verticale apposta, altrimenti la probabilità di “strusciarsi” (o peggio) sarebbe molto elevata.

FOTO NUMERO 3

E’ l’immagine più inquietante. Stavolta l’autobus viaggia in direzione Napoli con le ruote di destra sulla striscia blu. Se vi fossero auto parcheggiate (in curva, sulla striscia blu) dovrebbe viaggiare spostato sulla sinistra di almeno 50 centimetri, invadendo la corsia opposta con conseguente pericolo.

FOTO NUMERO 4

Nonostante la striscia bianca sia stata spostata sulla destra in direzione Arco Felice, in prossimità della striscia pedonale, lo spazio rimasto tra le due fermate per autobus  in direzioni opposte è esiguo e creerebbe un “imbuto” pericoloso.

 FOTO NUMERO 5

Le auto che sorpassano l’autobus fermo, occupano pericolosamente la corsia opposta dove sono posizionate le strisce blu (e dove di conseguenza potrebbero esserci  auto in sosta). Il pericolo di incidenti sembra evidente.

Ogni ulteriore commento sarebbe superfluo. Ci auguriamo soltanto che chi di dovere e chi di competenza veda con la giusta attenzione queste immagini, comprenda la gravità della situazione e provveda immediatamente di conseguenza.

Commenti






Source link