Cronaca

Euro2020, Leon Goretzka: il calciatore vicino ai diritti Lgbtq+ che ha eliminato l’Ungheria di Orban


Il giocatore del Bayern Monaco Leon Goretzka è l’eroe della Germania, qualificata agli ottavi di finale grazie a un suo gol a pochi minuti dalla fine. Il centrocampista ha esultato col gesto del cuore davanti ai tifosi dell’Ungheria di Viktor Orban, che spesso ha espresso posizioni omofobe e xenofobe. Goretzka si è schierato varie volte contro l’Afd, il partito di estrema destra tedesco, e in difesa della comunità Lgbtq+, tanto da augurarsi che presto i giocatori omosessuali possano fare coming out senza la paura di essere insultati.

 

A cura di Francesco Cofano


fonte : repubblica.it