Cronaca

Formia, gli amici del ragazzo ucciso a coltellate: “Era tranquillo, è atroce”


Gli operai del comune lavano le tracce di sangue sull’asfalto. Gli amici portano mazzi di fiori. Arrivano anche i genitori di altri ragazzi. A Formia, nella centralissima via Vitruvio, dove è stato accoltellato Romeo, morto in ospedale dopo l’aggressione. “Quando sono arrivato ho trovato una marea di ragazzi e ho pensato a uno scazzottata. Poi mi sono avvicinato e sono rimasto sconvolto dalla quantità di sangue”, racconta una delle prime persone intervenute. “Non parlate di droga – aggiungono due amiche della vittima – , non c’entra niente. Nessuno di noi conosceva i due aggressori, non li abbiamo mai visti prima”.

di Francesco Giovannetti


fonte : repubblica.it