Cronaca

Grecia, Atene si sveglia sotto la neve della tempesta ‘Medea’: le immagini dell’Acropoli imbiancata






La neve che ha imbiacato Atene ha cominciato a cadere il 15 febbraio, durante l’ondata di freddo che sta colpendo tutta l’Europa meridionale e che in Grecia è stata ribattezzata Medea. I mezzi spazzaneve non sono abbastanza per ripulire tutte le strade della città, e il traffico è molto rallentato. La principale autostrada che collega Atene a Salonicco è chiusa per evitare gli ingorghi. Nel nord ovest del Paese si sono registrate temperature minime di -19 gradi e i forti venti, con raffiche di oltre 100 chilometri all’ora, che hanno costretto le navi che collegano Atene alle isole dell’Egeo a restare in porto.


fonte : repubblica.it