Cronaca

L’audio shock in cui Lisa chiedeva aiuto al giudice: “Mi ha massacrata davanti alle bambine”


Lisa Siciliano l’anno prima di essere uccisa dal marito aveva registrato un audio di 23 minuti in cui si rivolgeva al giudice che avrebbe deciso sulla causa di separazione. A bassa voce, spaventata, Lisa chiedeva aiuto e spiegava: “Mi ha massacrata, mi ha dato un pugno nell’occhio e uno al setto nasale, davanti alle bambine”. Repubblica pubblica in esclusiva una parte di quel messaggio vocale, a 9 anni dal femminicidio. Questo audio non è stato ammesso come prova in tribunale. (di Romina Marceca, montaggio Giada Lo Porto)

 

Leggi: Venne uccisa dal marito carabiniere, nessun risarcimento per le figlie


fonte : repubblica.it