Cronaca NapoliToday

lontano dal mio paese, il romanzo d’esordio di lorenza cozzolino

Nota – Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

BREVE SINOSSI Lontano dal mio paese racconta la storia di Anna Solaro, una donna napoletana costretta ad emigrare in Inghilterra per garantire a sé stessa e alla sua famiglia delle condizioni di vita e un future migliori. Il libro segue le vicende personali e professionali di Anna: l’inizio della scuola media, delle Superiori, dell’Università e della ricerca del lavoro, tra difficoltà e paure, paure che Anna riesce sempre ad affrontare a testa alta dimostrando onestà e sensibilità. Al suo fianco, il padre, figura importantissima nella sua vita. e Paolo, il marito. Tuttavia, l’onestà, l’energia e la forza di volontà di Anna sembreranno non bastare e dopo l’ennesima delusione che è costretta ad affrontare, fa una scelta molto coraggiosa e insieme al marito e ai due bambini si trasferiscono a Londra. Scelta che le costerà moltissimo, perché se da un lato Anna ha ottenuto un lavoro che le permette di vivere in maniera dignitosa, dall’altro ha dovuto rinunciare alla famiglia, al sole, al mare, alla cordialità delle persone, che a Napoli non ti trattano con distacco, e soprattutto al diritto di vivere nel proprio paese. La storia di Anna diventa subito la storia di tutti gli italiani, che per un motivo o un altro emigrano all’estero. BIBLIOGRAFIA Nata a Napoli, Lorenza Cozzolino cresce in una famiglia modesta, madre casalinga e padre operaio. Studia assiduamente e riesce a laurearsi con il massimo dei voti e la speranza di poter insegnare nel proprio paese. Scrive per passione, fino a quando un’amica non le suggerisce di pubblicare una sua storia.


Source link