Cronaca

“Odio gli indifferenti”: il monologo furioso di Stefano Massini su Pd, Zingaretti e la politica inerme






Stefano Massini, nel suo intervento del giovedì a Piazzapulita, si rivolge al PD nella sera delle dimissioni del segretario Zingaretti. Partendo dalle parole di Gramsci del 1917, sulla politica battagliera, Massini si scaglia contro l’incapacità di prendere posizione. “Se qualcuno mi chiedesse quale potrebbe essere oggi, nel 2021, il manifesto di una forza politica – dice Massini -, ecco sarebbero le parole di Gramsci, che rappresenta l’anticorpo a un elemento che oggi è preponderante: l’indifferenza”.


fonte : repubblica.it