Cronaca

Presa la banda dei ladri acrobati dei furti in casa di Diletta Leotta e Hakimi: la sequenza dell’ingresso dalla finestra nel palazzo in centro


Un palazzo in via San Nicolao, pieno e prestigioso centro di Milano, la notte del 12 dicembre. Le telecamere inquadrano la strada vuota, tranne che per due uomini. Uno si guarda intorno, l’altro con molta agilità si arrampica al primo piano, apre una porta finestra ed entra nell’appartamento. Da lì apre il portone a due complici, mentre il palo resta di guardia. La Squadra mobile di Milano ha fermato tre persone, tutti cittadini serbi tra cui un minore, accusandoli di diversi furti in appartamento nelle zone del centro di Milano, tra questi quelli di Diletta Leotta, Eleonora Incardona e il terzino dell’Inter Hakimi. Uno dei componenti della banda era già stato arrestato lo scorso 27 gennaio a Vicenza in seguito al tentativo di rapina in abitazione ai danni di un imprenditore locale. La banda frequentava il campo nomadi di Monte Bisbino, dove sono stati sequestrati numerosi orologi di pregio, borse di valore, capi d’abbigliamento firmati e denaro contante per circa 14mila euro.

fonte : repubblica.it