Cronaca

Sulla spiaggia di Napoli Est il mare si tinge di rosso: video virale sul web

Mare rosso a San Giovanni a Teduccio, nella periferia orientale di Napoli. Questa mattina lo specchio d’acqua che bagna la spiaggia accessibile da vicoletto Municipio è diventato di color rosso scuro, più intenso ai piedi dell’ex depuratore di via Boccaperti, dismesso da diversi anni, all’interno del quale è attivo un impianto di sollevamento di acque nere.

Il video, che in poco tempo sta facendo il giro del web, è stato pubblicato sul proprio profilo Facebook da un cittadino della zona che quotidianamente passeggia sul litorale. Stamattina, dopo le 10:30, il residente di San Giovanni ha notato lo strano colore delle acque percependo anche un odore nauseabondo, più forte rispetto a quello già registrato in molte altre occasioni. Al momento non si conosce il motivo per il quale l’acqua ha assunto il colore rosso perdendo la sua trasparenza.
 

Il tratto di mare interessato dallo strano colore di stamattina è quello incluso tra il depuratore dismesso e la scogliera oltre la quale si estende l’ex area industriale della Corradini. Stupore tra i presenti anche per la presenza di un peschereggio a poche decine di metri dalle “acque colorate”.

Esattamente un mese fa, il 2 dicembre, il Ministro dell’ambiente Sergio Costa ha visitato il tratto di spiaggia nel corso di una iniziativa di pulizia organizzata da diverse realtà nell’ambito di Cop21 tenutasi a Napoli. In più occasioni sono intervenuti gli studenti delle scuole del quartiere per recuperare i rifiuti portati dal mare ma anche quelli sversati sul litorale.

Ultimo aggiornamento: 18:29 [Fonte il Mattino di Napoli]


Source link