Cronaca

torna a salire il numero dei morti (9), 379 i nuovi contagi. Ancora boom in Veneto e Lombardia

Da il Mattino di Napoli :

Coronavirus, il bollettino di oggi venerdì 31 luglio 2020: sono stati registrati 379 nuovi casi di contagio, mentre torna a salire il numero delle vittime (9). Ieri erano stati registrati 386 nuovi casi di contagio, mentre i morti erano 3, con i contagi in crescita di quasi 100 unità rispetto al giorno precedente: mercoledì, infatti, erano stati 289 i nuovi positivi e 6 le vittime. 


Continua, dunque, la risalita dei contagi da coronavirus in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. I tamponi effettuati sono stati 68.444, in ulteriore aumento di quasi 7 mila rispetto a ieri. I nuovi casi si registrano soprattutto in Veneto (+117) e in Lombardia (+77). Una sola regione senza nuovi contagiati, la Valle d’Aosta.

Virus, quasi 400 nuovi contagi. Allarme degli scienziati: «Una crescita che preoccupa»

Covid, 4 italiani su 10 non riescono a rispettare le regole: i più indisciplinati gli uomini under 40


 

I dati

In Piemonte altri 21 contagiati, in totale sono 31.667

È salito a 31.667, in Piemonte, il numero di persone risultate positive al Covid-19. Sono 21 in più di ieri (di cui 15 asintomatici). Questo il dato comunicato oggi dalla Regione: 4105 contagiati ad Alessandria, 1885 Asti, 1056 Biella, 2928 Cuneo, 2813 Novara, 15.983 Torino, 1351 Vercelli, 1152 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 269 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 125 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale. I ricoverati in terapia intensiva sono 5 (invariato rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 103 ( -21 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 691 I tamponi diagnostici finora processati sono 499.126, di cui 273.952risultati negativi.
 

Lombardia, calano nuovi positivi e ricoveri: 4 i decessi

In Lombardia continuano ad aumentare i guariti e dimessi (+97) e scendono i ricoveri in terapia intensiva (-6), così come i nuovi positivi, ma si registrano anche 4 decessi. È quanto emerge dai dati diffusi oggi dalla regione sul contagio da coronavirus. Su 8348 tamponi effettuati, oggi sono stati individuati 77 nuovi positivi (di cui 25 ‘debolmente positivi’ e 24 a seguito di test sierologici). contro gli 88 di ieri. In calo anche i ricoverati non in terapia intensiva, oggi arrivati a quota 148, 3 in meno rispetto a ieri. 
 

Campania, Due morti all’ospedale Cotugno di Napoli

Due decessi all’Ospedale Cotugno di Napoli. Si tratta di un uomo di 85 anni, affetto da numerose patologie pregresse e di un altro uomo di 46 anni, arrivato in condizioni critiche al Pronto soccorso. Entrambi erano ricoverati in terapia sub intensiva. Ad ora, al Cotugno, ci sono sette ricoverati positivi al coronavirus: 4 in sub intensiva e 3 in reparto ordinario.

Sono 9 i positivi in Campania secondo l’ultimo bollettino quotidiano dell’Unità di crisi regionale per la realizzazione di misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. I tamponi del giorno: 2.973 In Campania il totale dei positivi è di 4.999 su un numero complessivo di tamponi di 332.836. Il numero dei morti in totale è salito a 435, 12 i guariti del giorno, in totale 4.169.


 

Lazio, ad oggi 945 casi positivi, 6.839 guariti e 863 morti

Ad oggi nel Lazio sono 945 gli attuali casi positivi al Covid-19, di questi 753 sono in isolamento domiciliare. Mentre 192 persone sono ricoverate, di cui 9 in terapia intensiva. Infine, 863 persone sono decedute e 6.839 guarite. In totale sono stati esaminati 8.647 casi. Lo riporta il bollettino della Regione Lazio.
 

Sardegna: 10 nuovi casi, sono migranti sbarcati nei giorni scorsi

Ci sono dieci nuovi casi di Covid-19 in Sardegna, certificati dall’Unità di crisi regionale. Si tratta di migranti sbarcati nell’Isola nei giorni scorsi. In tutto sono ora 1.404 i casi di positività, resta invariato il numero delle vittime, 134 in tutto. I pazienti ricoverati in ospedale sono 3, nessuno in terapia intensiva, mentre 30 sono le persone in isolamento domiciliare, 1.237 i guariti. Sul territorio, dei 1.404 casi positivi complessivamente accertati, 261 sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 116 (+10 rispetto al dato di ieri) nel Sud Sardegna, 61 a Oristano, 83 a Nuoro, 883 a Sassari. In totale sono stati finora eseguiti 106.345 tamponi.

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 17:48 [Fonte il Mattino di Napoli]


Fonte il Mattino di Napoli