Cronaca

Un cuoco in camper: viaggio nell’Italia dei sapori perduti

La pandemia e il conseguente lockdown, più o meno rigido a seconda dei periodi, ci hanno chiusi in quattro mura, allontanandoci dal mondo circostante e focalizzando allo stesso tempo l’attenzione della cronaca sulle grandi città, spettrali e vuote. Ma i borghi e le campagne, quella parte d’Italia sottile e vera, il tessuto sociale e culturale della maggior parte del nostro Paese come ha vissuto e continua a vivere questo periodo? A che punto è la narrazione del buono d’Italia, della resistenza dei produttori, dei piccoli locali che non fanno notizia? Nasce per raccontare questo “Viaggio per l’Italia – Borghi e Campagne al tempo del lockdown” il nuovo format video prodotto da Tità Stories&Links srl e scritto da Novella Spanò. Il format parte con una prima serie di cinque puntate, scegliendo uno stile di produzione “leggero” e a prova di Covid.

Arcangelo Dandini in camper per raccontare “Borghi e Campagne al tempo del Lockdown”

La prima tappa ci porta a Melfi, in Basilicata a visitare le aziende “Villa Peruzzi” e “Podere Lucano” con l’aiuto dell’agronomo Antonio Basso. 

Da qui inizia un video-viaggio (con tappe successive tappe in Campania e Lazio) fatto su un camper, un’avventura esistenziale e culturale che vede protagonista Arcangelo Dandini, chef de “L’Arcangelo” di Via Belli a Roma. Una telecamera, tecnologia leggera, pochi oggetti sicuri e una grande voglia di vedere come sta l’Italia dei piccoli centri, delle campagne, dei produttori vinicoli, degli agricoltori, l’Italia del buon cibo, dei prodotti della terra, dei vitigni, quando il Covid sembra aver spento desideri e speranza; eppure il Paese risponde, non si arrende e ci restituisce un’immagine nitida di chi continua a lavorare nonostante tutto. Il lockdown diventa il pretesto per recuperare memoria, storie e sentimenti. Arcangelo Dandini, protagonista di questo viaggio, ha una sconfinata passione per la vita e questo è l’accento che dà il suono alla sua cucina, nel recupero incessante di ricette e prodotti. Con naturalezza ed entusiasmo, si è messo alla guida di un camper per incontrare vecchi amici del settore enogastronomico, raccontarne la storia, i successi, le aspettative.

Vengono fuori, così, delle piccole grandi storie di uomini immersi in territori preziosi, ricchi e soprattutto tanto amati e rispettati. Luoghi che conservano tutto il fascino dell’incorruttibilità, poco abitati, a ridosso di centri storici che nascondono spesso gioielli storico artistici, chiese, monumenti poco conosciuti. Ecco che l’Italia si svela nella sua molteplicità di culture, tradizioni, lingue, girando tra campagne e borghi, in un divertente scambio con persone e personaggi. Dandini diventa, così, il passe-partout  di questo viaggio tutto italiano alla ricerca di storie e di storie intorno al cibo, di prodotti unici legati alla cultura di un luogo e alla sapienza degli uomini, un viaggio che scopre un’altro Paese, quello lontano dalle metropoli, pulito, protetto, poco urbanizzato dove il tempo si lega indissolubilmente allo spazio; con sensibilità e ironia entra nel mood di quel luogo, si fa’ cantore di eccellenza e sostenibilità, va a braccetto con i produttori per raccontarne esperienza e storia. Il camper diventa un mezzo possibile, un “porto franco” con cui attraversare i paesi, senza alterare gli equilibri delicati stabiliti dalla pandemia, casa e cucina dove Dandini prepara le sue ricette, piatti semplici fatti di sapori locali e di tanto gusto.

In un momento così oscuro per il Pianeta, questo progetto vuole dirci che il mondo può iniziare a girare al contrario e che, in qualche modo lo sta già facendo, quando è ormai arrivato il tempo di fare bilanci e rivalutare la propria esistenza, ripescando luoghi quasi disabitati, a bassissima densità urbana ma pieni di bellezza e potenziali economici e lavorativi. Luoghi aperti e accoglienti che ci rieducano ai tempi della natura e ad una nuova e più semplice comunicazione.


Viaggio per l’Italia – Borghi e Campagne al tempo del Lockdown
Prodotto da Tità Stories & Links Srl, studioL1, Arcangelo Dandini. Con il patrocinio di Consumerismo


fonte : repubblica.it