Cronaca

Usa: ecco Elizabeth Ann, il primo clone del furetto dai piedi neri in via estinzione






Un raro furetto dai piedi neri: è questa la prima specie in via d’estinzione clonata con successo negli Stati Uniti. Lo ha annunciato l’Us Fish and Wildlife Service. L’animale, chiamato Elizabeth Ann, è stato ricavato dal Dna di Willa, un furetto congelato nel 1988. Gli scienziati sperano che il furetto clonato aiuti ad arricchire il pool genico della specie, che era stata ritenuta estinta prima che nel 1981 ne fossero trovati sette esemplari in un ranch del Wyoming. In seguito nuovi esemplari furono trovati nei boschi, tra cui Willa. Elizabeth Ann non sarà liberata in natura ma continuerà a vivere nella struttura del Colorado dove è nata, in seguito all’impianto dell’embrione nell’utero di un altro furetto. La ViaGen Pets & Equine, la società che ha clonato l’animale, la scorsa estate era riuscita a clonare attraverso lo stesso processo un cavallo selvaggio mongolo, altra specie in via d’estinzione, grazie al Dna di un esemplare congelato 40 anni prima.


fonte : repubblica.it