Cronaca

Veleno, nel 1997 un bambino venne tolto ai genitori accusati di pedofilia: l’abbraccio dopo 23 anni

Federico Scotta ha scontato 11 anni di carcere per pedofilia. Era stato indagato nell’inchiesta sui “Diavoli della Bassa modenese”, che aveva causato l’allontanamento di 16 bambini dalle loro famiglie. Alla fine degli anni ‘90 i tre figli di Scotta vennero portati via:  Elena aveva 3 anni, Nic appena 6 mesi. La piccola Stella venne prelevata direttamente in sala parto. L’inchiesta “Veleno”, firmata da Pablo Trincia e pubblicata su Repubblica, ha portato alla luce una nuova verità: la bambina, oggi donna, che aveva accusato Scotta, ha ammesso di aver inventato tutto quello che aveva raccontato. E sempre grazie a “Veleno”, la primogenita degli Scotta, Elena, ha contattato suo fratello Nic, adottato da un’altra famiglia. Il ragazzo, dopo un primo rifiuto, ha deciso di conoscere la verità. E ha voluto incontrare sua sorella e poi i suoi genitori biologici. Ora sono inseparabili.

fonte : repubblica.it